Questo sito web utilizza cookie per tracciare il proprio pubblico e migliorare i propri contenuti. Proseguendo con la navigazione in questo sito web, l’utente acconsente all’uso di tali cookie. Fai clic qui per maggiori informazioni sui cookie e per impostare le tue preferenze.

Continua
Destinatari​​​​​​​
Destinatari​​​​​​
Il presente Codice Etico si applica a ogni dipendente e collaboratore di Sanofi e a chiunque conduca affari per conto di Sanofi.
Destinatari​​​​​​​

Ognuno di noi ha la responsabilità di comprendere il contenuto del Codice. Se crediamo che i nostri standard etici possano essere compromessi, abbiamo il dovere di manifestare i nostri dubbi.

Come usare il Codice Etico
Il Codice Etico è lo strumento di riferimento che aiuta tutti noi ad agire con integrità, ponendoci domande sulle situazioni aziendali che incontriamo.

Alcune situazioni non sono facili da gestire. Prendere decisioni etiche può, a volte, sembrare difficile poiché si va oltre l’essere semplicemente conformi a una serie di regole.

Il Codice Etico è lo strumento di riferimento che aiuta tutti noi ad agire con integrità, ponendoci domande sulle situazioni aziendali che incontriamo. In aggiunta al Codice, Sanofi ha anche implementato un insieme di politiche e procedure che dobbiamo rispettare. Dobbiamo porre domande, quando necessario, per fare la cosa giusta, nel modo giusto, al momento giusto e per la giusta ragione.

Vi possono essere casi nei quali le indicazioni contenute nel presente Codice variano rispetto alle leggi o alle abitudini locali di un Paese specifico. Nei casi in cui la legge o le abitudini locali impongano standard più elevati di quelli stabiliti dal Codice, si devono sempre applicare le leggi e le abitudini locali. Se, per contro, il Codice prevede uno standard più elevato, prevale quest'ultimo.

Se avete dubbi, ponetevi le seguenti domande:
  • Sto violando qualche legge, il Codice Etico Sanofi, le sue politiche e procedure?
  • Sono in contrasto con i valori etici?
  • Sto trattando gli altri come mi aspetterei di essere trattato/a?
  • Dovrò qualcosa in cambio a qualcuno?
  • La mia decisione potrebbe apparire impropria se pubblicata sulla prima pagina di un quotidiano?