Questo sito web utilizza cookie per tracciare il proprio pubblico e migliorare i propri contenuti. Proseguendo con la navigazione in questo sito web, l’utente acconsente all’uso di tali cookie. Fai clic qui per maggiori informazioni sui cookie e per impostare le tue preferenze.

Continua
Come manifestare​​​​​​​​  un dubbio​​​​​​​​​​​​​​​​​​​
Come manifestare​​​​​​​​ un dubbio​​​​​​​​​​​​​​​​​​​
Se un/a dipendente Sanofi ha un dubbio o crede, in buona fede, che una legge, un regolamento, una disposizione di un codice di condotta del settore, una politica o uno standard Sanofi, o uno dei principi del Codice Etico Sanofi siano stati, o stiano per essere violati, ha il dovere di segnalarlo attraverso il canale che considera più appropriato.
Come manifestare​​​​​​​​  un dubbio​​​​​​​​​​​​​​​​​​​

Qualsiasi dipendente Sanofi, al quale sia stato manifestato un dubbio, deve immediatamente riferirlo al Head of Ethics and Business Integrity (Compliance Officer) di riferimento o alle Compliance Helpline citate in precedenza.

I dipendenti che hanno riportato un dubbio non incorreranno in sanzioni disciplinari o atti discriminatori qualora agiscano in buona fede, senza alcuna finalità dolosa, anche nel caso in cui i fatti riportati risultino imprecisi o non siano prese ulteriori misure in merito.

Il dipartimento Ethics & Business Integrity esaminerà le segnalazioni presentate avvalendosi del supporto di altre funzioni Sanofi, qualora necessario.

Qualora le accuse presentate dovessero essere confermate dall’indagine, Sanofi le gestirà applicando misure correttive e/o disciplinari e azioni legali, se ritenuto necessario.